RICHIAMATI ALLA MEMORIA

La storia della Grande Guerra passa anche da casa tua

Se conservi lettere, fotografie, diari, quaderni, opuscoli o manifesti della prima guerra mondiale, portali da noi

 

Numerosi materiali, immagini e testimonianze scritte della Grande Guerra (1914-18) sono ancora confinate nelle case dei proprietari o dei loro discendenti.

In occasione del Centenario del conflitto (2014-18), Istoreco vuole recuperare questo patrimonio sommerso, con una campagna provinciale di raccolta di materiali inerenti la prima guerra mondiale.

 

A chi si rivolge la campagna
“Richiamati alla memoria!” si rivolge a tutti gli abitanti della provincia di Reggio Emilia in possesso di materiali del periodo della prima guerra mondiale.

 

Quali materiali stiamo cercando
Cerchiamo ogni tipo di documenti – lettere, diari, fotografie, opuscoli, quaderni, manifesti – e oggetti materiali inerenti la prima guerra mondiale e i cittadini che vi parteciparono.

 

Cosa faremo dei materiali raccolti
I materiali saranno digitalizzati e restituiti al legittimo proprietario.

 

Quale è l’obiettivo della campagna
L’obiettivo della campagna è la creazione di una collezione digitale dei materiali raccolti consultabile via web.

 

Per consegnare i materiali
Documenti e materiali possono essere consegnati presso diversi centri di raccolta presenti sul territorio della provincia di Reggio Emilia.